1 mese di gravidanza

Di A. Paparotti •  Aggiornato: 05/28/22 •  3 min di lettura

La durata temporale di una gravidanza la si divide in 3 trimestri, ognuno dei quali è un po’ più lungo di 13 settimane. Il 1° mese segna l’inizio del primo trimestre di gravidanza.

L’età gestazionale

Il tempo della gravidanza viene misurato secondo “l’età gestazionale” la quale inizia il primo giorno dell’ultimo periodo mestruale (LMP). L’età gestazionale è spesso fonte di confusione.

Comunque, dal momento che molte donne non ricordano esattamente quando “hanno iniziato” il loro ultimo ciclo mestruale, il modo più sicuro per conoscere l’età gestazionale è un’ecografia all’inizio della gravidanza.

Le prime due settimane

Le prime due settimane di gravidanza sono le prime 2 settimane del tuo ciclo mestruale.

Dopo che è stato rilasciato, il tuo uovo viaggia lungo la tuba di Falloppio verso l’utero.

La 3 e la 4 settimana

Durante la e la  settimana di gravidanza, l’ovulo fecondato scende lungo la tuba di Falloppio e si divide in un numero sempre maggiore di cellule.

Anche quando un ovulo viene fecondato dallo spermatozoo, non è detto che ci sia sempre una gravidanza.

I primissimi sintomi di una gravidanza

Per molte donne il primo segno di una gravidanza in corso è un periodo mancato. Quando viene perso il ciclo, la maggior parte dei test di gravidanza risulteranno positivi.

Altri sintomi presenti all’inizio della gravidanza possono essere: una sensazione di stanchezza, una sensazione di gonfiore, una pipì maggiore del solito, degli sbalzi d’umore, una nausea ed il seno tenero o gonfio.

Non tutte le donne hanno tutti questi sintomi, ma è una cosa comune averne almeno uno.

A. Paparotti

Classe 1978, collabora con Gravidanza360° dal 2014. Supervisiona i contenuti del sito e gestisce i rapporti con i media. Il suo sguardo attento è sempre indirizzato sui nuovi articoli e sui trend che appassionano la community.