Amoxicillina in gravidanza

L’amoxicillina appartiene ad un gruppo di antibiotici chiamati penicilline. Le penicilline vengono utilizzate per trattare un’ampia gamma d’infezioni: vengono comunemente prescritte anche in gravidanza.

È sicura l’amoxicillina in gravidanza?

Numerosi studi condotti circa l’utilizzo in gravidanza di questo gruppo di antibiotici non hanno trovato l’esistenza di possibili rischi per il bambino in via di sviluppo. I trattamenti delle infezioni batteriche possono risultare cruciali in (una qualsiasi) gravidanza sia per la salute sia della madre che di quella del bambino.

Quando nel corso di una gravidanza si decide se assumere o meno l’amoxicillina, il Co-amoxiclav (un antibiotico combinato utilizzato per le infezioni batteriche) o la Penicillina V (fenossimetilpenicillina), è importante valutare quanto questi farmaci possano essere utili in rapporto ai rischi per la donna ed il bambino, alcuni dei quali sono legati alle settimane di gravidanza. Il medico è la persona migliore per aiutarti a decidere cosa è meglio per te ed il tuo bambino.

Cosa può succedere se ho già preso amoxicillina nel corso della gravidanza?

L’amoxicillina viene spesso utilizzata in gravidanza. Per questa ragione, non ci si dovrebbe aspettare che danneggi il bambino nell’utero. Tuttavia, se sei incinta e se già hai assunto medicinali di qualsiasi genere, è sempre una buona idea informare il medico per valutare se possa essere necessario un monitoraggio o trattamento aggiuntivi.

L’assunzione di amoxicillina in gravidanza può causare la nascita del bambino con difetti?

Il corpo di un bambino e la maggior parte dei suoi organi interni, si formano durante le prime 12 settimane di gravidanza.

Alcuni farmaci sono noti per causare difetti alla nascita del bambino principalmente se assunti durante questo periodo.

Ampi studi condotti su donne che avevano utilizzato l’amoxicillina all’inizio della gravidanza non suggeriscono però una maggiore possibilità di difetti dei loro bambini alla nascita.

Anche gli studi condotti sul Co-amoxiclav / Co-Amoxiclav hanno dato risultati rassicuranti, ma questi si erano basati su un minor numero di donne, per cui sarebbero necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati.

L’assunzione di amoxicillina in gravidanza può causare un aborto spontaneo o una natimortalità?

In molti studi condotti su donne che assumevano l’amoxicillina in gravidanza, non è stata osservata una maggiore possibilità di aborti spontanei o di natimortalità, cioè di una quantità statistica di nati morti.

L’assunzione di amoxicillina in gravidanza può causare un parto pretermine o il bambino alla nascita sarà piccolo (basso peso alla nascita)?

Gli studi condotti fino ad ora non hanno dimostrato una maggiore possibilità di un parto pretermine o di un basso peso alla nascita relativamente ai bambini nati da madri che assumono il Co-amoxiclav.

Un piccolo studio ha riscontrato una maggiore possibilità di un parto pretermine ed un basso peso alla nascita per i bambini esposti all’ amoxicillina nell’utero: tuttavia altri studi più ampi e più affidabili non hanno concordato con questi risultati.

L’assunzione di amoxicillina in gravidanza può causare nel bambino problemi d’apprendimento o problemi comportamentali?

Il cervello di un feto continua a svilupparsi fino alla fine della gravidanza. È quindi possibile che l’assunzione di determinati medicinali in una qualsiasi sua fase possa avere un effetto duraturo sull’apprendimento o sul comportamento del bambino.

Nessuno studio ha avuto modo di prendere in esame l’apprendimento ed i comportamenti dei bambini nati da madri che avevano assunto l’amoxicillina in gravidanza. Perciò è necessaria una ricerca circa gli effetti della nascita pretermine la quali indaghi anche sull’apprendimento e sui comportamenti dei bambini che sono stati esposti nell’utero all’amoxicillina ed alla penicillina V.

Con chi posso parlare, se dovessi avere dubbi o domande da porre?

Se hai domande o dubbi relativamente alle informazioni contenute in questo articolo, parlane col tuo medico.

Riferimenti bibliografici
  1. bumps – best use of medicine in pregnancy. Medicinesinpregnancy.org. Published 2017. Accessed August 24, 2021. https://www.medicinesinpregnancy.org/Medicine–pregnancy/Amoxicillin1/