Blastocisti

Pubblicità

Blastocisti è un termine medico che potresti sentire leggere o pronunciare dal tuo ginecologo o qualora decidessi di intraprendere un
percorso di procreazione medicalmente assistita. In questo articolo cerchiamo di capire come si formano e cosa cosa sono le blastocisti.

Cos'è la blastocisti #

Una blastocisti è un embrione di 5/6 giorni con una struttura cellulare complessa costituita da circa 200 cellule. Lo stadio di blastocisti è lo stadio di sviluppo prima dell'impianto dell'embrione nell'utero materno. Questa struttura cellulare si caratterizza per due aree che definiscono chiaramente la qualità dell'embrione e le sue opzioni per impiantarsi e ottenere una gravidanza:

blastocisti

fonte: uncfertility.com

Come si forma la blastocisti nella fecondazione naturale #

La fecondazione del ovocita presente nelle ovaie con lo spermatozoo porta alla formazione iniziale del cosiddetto zigote, una cellula caratterizzata da un nuovo patrimonio genetico che è il risultato della fusione di quello dei due genitori.

Dallo zigote si ottiene dapprima un embrione, composto da cellule ben riconoscibili e contabili, e successivamente, con l’aumentare delle divisioni cellulari, un embrione più grande, detto blastocisti. Per la verità esite una fase intermedia, di passaggio, tra zigote e blasticustì chiamata morula.

Nell'essere umano la formazione di blastocisti inizia circa 5 giorni dopo la fecondazione, quando nella morula si apre una cavità piena di liquido. La blastocisti umana è composta da 70-100 cellule

Come si forma la blastocisti nella fecondazione in vitro #

In un ciclo di fecondazione in vitro una blastocisti si forma in un sistema di coltura in un laboratorio. Le uova vengono recuperate dalle ovaie di una donna, fecondate con lo sperma e viene creato un embrione.

L'embrione si divide e moltiplica le sue cellule in 5-6 giorni per diventare una blastocisti. Gli embrioni che sopravvivono a questo stadio di sviluppo hanno un alto potenziale di impianto una volta trasferiti nella cavità uterina.

Riferimenti bibliografici 1. Fondazione Cesare Serono. Trasferimento dell’embrione: è meglio trasferire allo stadio di embrioni o di blastocisti? - Fondazione Merck Serono. Fondazione Merck Serono. Published March 15, 2018. Accessed September 9, 2021. https://www.fondazioneserono.org/fertilita/ultime-notizie-fertilita/trasferimento-dellembrione-e-meglio-trasferire-allo-stadio-embrioni-blastocisti/
2. Fertilitypedia - Blastocyst. Fertilitypedia.org. Published 2021. Accessed September 9, 2021. https://fertilitypedia.org/edu/reproductive-cells/blastocyst

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Adele Paparotti / Pubblicato: