Decima settimana di gravidanza

10° – Decima settimana di gravidanza

Raggiunta la decima settimana di gestazione, si riduce notevolmente il rischio che il nascituro abbia dei difetti congeniti in quanto la parte più attiva dello sviluppo fetale è già terminata(1).

Ancorché ciò non implichi che nel corso dei prossimi mesi tu ed il tuo bambino siate completamente al sicuro da eventuali complicazioni, anche in questa fase i consigli del ginecologo potranno aiutarti ad avere una gravidanza con minori rischi d’imprevisti.

Lo sviluppo del feto alla 10°settimana

lo sviluppo dei suoi organi sensoriali

Gli occhi del feto continuano a svilupparsi con la struttura ottica principale che è si trova già nella sua sede(2).

La parte esterna delle orecchie ha completato la sua crescita, mentre la parte interna ha quasi finito di svilupparsi.

Le orecchie iniziano a svilupparsi ai lati della testa, per poi spostarsi nella loro corretta sede.

lo sviluppo facciale

In questa fase inizia a protrudere (cioè a sporgere) la fronte del nascituro .

 In seguito, col graduale appiattimento della sua fronte, la testa del feto presto apparirà nella forma normale (3).

Anche i follicoli piliferi iniziano a crescere.

lo sviluppo degli arti

Nel corso della decima settimana di gravidanza, le esili mani e le gambe del feto continuano ad allungarsi.

Sulle dita iniziano a formarsi le unghie e le impronte digitali.

Già in questa fase, le sue impronte digitali sono sono uniche, come per ogni singolo individuo(4).

Anche le ossa e le cartilagini continuano la loro crescita(5).

lo sviluppo del sistema nervoso

Ora la linea della colonna vertebrale diventa chiaramente visibile, con i nervi spinali che si espandono da essa verso l’esterno(6).

lo sviluppo degli organi interni

Gli organi vitali del feto, il cervello, il fegato ed i reni, continuano la loro crescita, e – nello stesso tempo – iniziano anche a funzionare da soli(7).

L’intestino è già costituito da tubi cavi forniti di muscoli che li aiutano a muoversi ed a restringersi, aiutando il tuo bambino anche a fare pratica nella deglutizione(8).

Questa è anche la settimana in cui, separandosi gradualmente il torace e l’addome, inizia a svilupparsi il diaframma.

Anche gli organi sessuali crescono rapidamente, e ben presto potrai sapere se dovrai dipingere la stanza del bimbo di azzurro oppure di rosa(9).

Il feto alla 10 settimana di gravidanza

Il feto alla 10 settimana di gravidanza – clicca per ingrandire

le  sue dimensioni nella decima settimana di gravidanza

Il feto ha già le dimensioni di un’oliva e misura circa 3.1 centimetri(10).

Ha iniziato anche ad aumentare di peso che, in questa fase, raggiunge all’incirca i quattro  grammi(11).

I cambiamenti nel corpo della donna

Il tuo utero in crescita, ed il volume del tuo sangue che aumenta, sicuramente continueranno a portarti dolori ed altri sintomi.

Gli alti livelli di ormoni della gravidanza (hCG e progesterone) rendono il tuo viso liscio e gli danno un colorito splendente. Inoltre, l’aumento del numero di ghiandole sebacee facciali aumenta la produzione di olio nelle ghiandole facciali.

La connessione di tutti questi fattori, fanno sì che la pelle del tuo viso appaia più radiosa. Il tuo viso si inonda di quello che viene chiamato il «bagliore da gravidanza».(12)

Le ghiandole mammarie producono latte, e ciò potrebbe portarti ad avere dei seni più formosi(13).

Benché la tua pancia si stia espandendo giorno dopo giorno, è probabile che gli altri non lo notino: non c’è da preoccuparsi, è normalissimo, specialmente se sei alla prima gravidanza(14).

L’ecografia alla decima settimana

Un’ecografia eseguita in questa settimana, evidenzia che la testa del bambino è pari a circa la metà della  sua lunghezza(15), ed evidenzia  l’esistenza di una tenue crescita di capelli(16).

Ecografia 10 settimana di gravidanza

Ecografia 10 settimana di gravidanza – clicca per ingrandire

La pelle del feto, translucida se non addirittura trasparente, permette di vedere il funzionamento dei suoi organi interni mediante una ecografia in 4D.

Questa, solitamente, è la settimana in cui i genitori sentono per la prima volta il battito cardiaco del loro bambino, battito che viene spesso descritto come simile al «rumore di cavalli al galoppo».

I test prenatali nel corso della settimana

In queso periodo, il medico potrebbe chiederti di fare dei test genetici allo scopo di individuare l’esistenza eventuali disturbi ereditari o congeniti come, per esempio, la sindrome di Down(17).

Si tratta di test non-invasivi che consistono nel prelievo di alcuni campioni di sangue per poter poi esaminare il DNA del tuo bambino.

Alcuni di questi esami, vengono eseguiti di routine. Altri invece si rendono necessari solo nel caso tu sia una persona ad  alto rischio (ad esempio, se hai avuto  dei precedenti in famiglia, oppure se hai più di 35 anni)(18).

I sintomi alla decima settimana

In molte donne con decima settimana iniziano a diminuire i «classici»sintomi della gravidanza, come la nausea mattutina, le vertigini ed il mal di testa(19). Ad ogni modo, non c’è nulla di cui preoccuparsi se tali sintomi dovessero ancora persistere.

Oltre ai bruciori di stomaco, al gonfiore ed al meteorismo, i sintomi più comuni nel corso della decima settimana, consistono in:

  • un leggero dolore addominale(20);
  • un dolore alla parte bassa della schiena ed alla zona pelvica;
  • un dolore al legamento rotondo dell’utero(21);
  • stanchezza ed affaticamento;
  • disturbi del sonno (insonnia);
  • sogni «assurdi»(22);
  • rapidi cambiamenti d’umore con momenti di leggera «depressione»;(23)
  • vene bluastre che sporgono principalmente attorno ai seni ed all’ombelico (fenomeno dovuto all’aumento del flusso sanguigno)(24); 
  • cambiamenti nel seno;
  • un’indolenzimento dell’addome e del seno(25);
  • un rapido aumento di peso(26);
  • episodi di acne;
  • un’eccessiva fame o sete;
  • il fiato corto;
  • una costipazione – potrebbe essere causata dagli ormoni della gravidanza e dell’utero che è in espansione(27);
  • dei dolori articolari.

I segnali a cui prestare attenzione

Come accennato, dopo la decima settimana di gravidanza il rischio di aborto cala considerevolmente. Tuttavia, per evitare eventuali possibili serie complicazioni, è bene porre attenzione ad alcuni  sintomi, quali,

  • una forte nausea o vomito con sangue: il non trattare questi sintomi, potrebbe fare male al bambino, causandogli una disidratazione ed una perdita di peso;
  • dei crampi addominali intensi e/o grave sanguinamento vaginale: potrebbero costituire un’indizio di una gravidanza ectopica o di un aborto(28);
  • un dolore intenso alla zona pelvica od all’inguine;
  • dolore o bruciore durante la minzione: potrebbero indicare l’esistenza di infezioni del tratto urinario e di cistiti;
  • secrezioni marroni;
  • muco cervicale trasparente, giallognolo o verdognolo e dall’odore particolare: potrebbe indicare l’esistenza di alcune infezioni come, ad esempio, la candidosi;
  • febbre (oltre i 38°C) e brividi: ciò potrebbe aumentare il rischio di aborto;
  • mal di testa intenso, con o senza vertigini, e svenimento.

Alcuni consigli utili per una gravidanza serena

  • Nella tua dieta quotidiana  cerca d’inserire molti cibi ricchi di proteine: alcune sicure fonti di proteine salutari sono, i vegetali freschi come i fagioli e lenticchie, le noci, i prodotti a base di soia, il pesce e la carne.
  • Al mattino, prima di alzarti, sorseggia del ginger o sgranocchia dei cracker salati: ciò può esserti utile a ridurre la nausea ed il vomito.
  • Bevi molti liquidi in modo da rimanere sempre ben idratata: anche i frutti con un’alto contenuti di liquidi -come ad esempio i meloni – prevengono la disidratazione.
  • Aumenta l’assunzione di calcio; il calcio è necessario al bambino per la crescita delle sue ossa e dei suoi denti.
  • Per evitare di rimanere con lo stomaco vuoto, nel corso della giornata mangia dei piccoli snack: ciò aiuta a gestire meglio la nausea.
  • Evita di assumere dei cibi grassi in modo da prevenire un’eccessivo aumento del tuo peso: infatti oltre al normale fabbisogno, hai bisogno solo di 300 calorie extra, oppure di 600 calorie extra se sei in una gravidanza gemellare(29).
  • Integra la dieta assumendo regolarmente degli integratori multivitaminici ed acido folico.
  • Fai una visita dentistica di controllo: ciò perché il cambiamento nel volume del sangue potrebbe causare dei sanguinamenti o gonfiori alle gengive(30).
  • Continua a fare degli esercizi fisici leggeri (come il passeggiare), oppure iscriviti ad un corso di yoga prenatale.
  • Chiedi al tuo partner di accompagnarti alla visita medica di controllo, in modo che anche lui possa meglio rendersi conto a cosa tu andrai incontro a partire da questa fase: ciò lo aiuterà anche a cominciare a stringere un legame con il bambino.
  • Considera l’acquisto di alcuni capi di abbigliamento premaman: ne avrai bisogno presto.

 Video di ecografie nella decima settimana

Decima settimana di gravidanza: alcuni prodotti che potrebbero essere utili

Potrebbero essere di tuo interesse i seguenti prodotti che, per questo periodo, ci sentiamo di consigliarti.

prodotti consigliati

Fonti +

(1) (http://www.pregnancycorner.com/being-pregnant/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.html

(2) http://www.pampers.co.uk/pregnancy-week-10-baby-development

(3) http://www.babycentre.co.uk/10-weeks-pregnant

(4) http://www.mumsnet.com/pregnancy/calendar/10-weeks-pregnant

(5) http://pregnant.thebump.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.aspx

(6) http://www.babycentre.co.uk/10-weeks-pregnant

(7) http://www.pregnancycorner.com/being-pregnant/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.html

(8) http://www.mumsnet.com/pregnancy/calendar/10-weeks-pregnant

(9) http://www.babycentre.co.uk/s1001607/10-weeks-pregnant

(10 ) http://www.babycentre.co.uk/10-weeks-pregnant

(11) http://pregnant.thebump.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.aspx

(12) http://www.parents.com/pregnancy/week-by-week/your-changing-body/#page=10

(13) http://www.parents.com/pregnancy/week-by-week/your-changing-body/#page=10

(14) http://www.womenshealthcaretopics.com/pregnancy_week_10.htm

(15) http://www.kidspot.com.au/Pregnancy-First-trimester-Your-Pregnancy-Week-10+1048+113+article.htm

(16) http://www.parenting.com/timeline/1st-trimester-week-10

(17) http://www.babycentre.co.uk/a1487/screening-for-downs-syndrome))

(18) http://www.womenshealthcaretopics.com/pregnancy_week_10.htm

(19) http://www.pregnancycorner.com/being-pregnant/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.html

(20) http://pregnant.thebump.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.aspx

(21) http://www.bounty.com/pregnancy/10-weeks-pregnant

(22) http://pregnant.thebump.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.aspx

(23) http://pregnant.thebump.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant.aspx

(24) http://www.emmasdiary.co.uk/pregnancy-week-by-week/pregnancy-week-10.aspx

(25) http://www.babyzone.com/pregnancy-week-by-week/10-weeks-pregnant_70665

(26) http://www.momswhothink.com/pregnancy-weeks/10-weeks-pregnant.html

(27) http://www.whattoexpect.com/pregnancy/eating-well/week-10/smooth-moves.aspx#

(28) http://www.bounty.com/pregnancy/10-weeks-pregnant

(29) http://www.bounty.com/pregnancy/10-weeks-pregnant

(30) http://www.womenshealthcaretopics.com/pregnancy_week_10.htm

Articolo aggiornato il: luglio 5, 2018 at 19:15 pm

Articoli correlati

Le informazioni fornite attraverso questo sito non hanno valenza medica, ma solo finalità divulgative. Le opinioni espresse, ed i riferimenti ai pareri di soggetti terzi, non intendono sostituirsi al parere di un medico a cui necessariamente dovrete fare riferimento in caso di necessità. Le informazioni mediche fornite ed ospitate su questo sito provengono da persone non mediche.