Dentini neonato

Pubblicità

La comparsa dei primi dentini del neonato è una pietra miliare del suo sviluppo, ma rappresenta anche una grande rivoluzione nella sua vita, e in quella dei genitori. Rivoluzione fatta anche di pianti, notte insonni, ecc.

Per aiutarti a più serenamete la dentazione del neonato, vediamo quali sono i sintomi più comuni della dentizione, come prendersi cura dei nuovi dentini del neonato e come superare le inevitabili crisi di percorso.

Sintomi della dentizione #

Ogni neonato reagisce in modo diverso alla comparsa dei dentini, non esiste una vera e propria sindrome da eruzione dentaria: alcuni potrebbero essere del tutto indifferenti al punto tale di scoprire la presenza del primo dentino solo in seguito ad un'ispezione visiva., altri saranno molto più sofferenni e infastiditi.

Conoscere i segni e i sintomi della dentizione significa poterla gestire meglio e, eventualmente, evitare al neonato della soffrenza inutile. Ecco alcuni sintomi comuni a cui prestare attenzione:

Salivazione abbondante #

la salivazione abbondante può iniziare mesi prima che il dente appaia effettivamente e può continuare fino alla completa dentizione.

Eruzioni cutanee #

La il continuo sbavare del neonato può far sì che il mento del tuo bambino diventi piuttosto rosso e irritato. Asciugare delicatamente l'area il più spesso possibile può aiutare, così come applicare una crema specifica.

Bisogno di masticazione #

La pressione dei denti che spingono attraverso le gengive può spesso essere alleviata dalla contropressione, quindi il bambino inizia a rosicchiare qualcosa a portata di mano.

Pianti più frequenti #

Alcuni bambini non sembrano eccessivamente preoccupati dalla sensazione della dentizione, mentre altri lo trovano molto più angosciante e reagiscono piangendo più frequentemente del solito.

Rifiuto del cibo #

Il rifiuto del cibo solido o i capricci durante l'allattamento possono essere sintomi che è iniziata la dentizione: è probabile che le gengive gli diano fastidio.

Tirarsi le orecchie o strofinarsi le guance #

Il nervo trigemino innerva la zona dell'orecchio, la cute della guancia, del mento, il labbro inferiore e le gengive.

Quindi il neonato potrebbe provare il dolore della dentizione altrove. Strofinarsi le guance o tirarsi le orecchie a volte potrebbe essere un segno di dentizione.

Ma attenzione che questi sintomi potrebbero essere anche i segni di un'infezione all'orecchio: per escludere questa ipotesi è necessario assicurarsi che il bambino non abbia febbre.

Gengive livide #

L’eruzione dei denti da latte può provocare un ematoma gengivale che generalmente tende a riassorbirsi naturalmente con la comparsa del dente. La gengiv livida non è nulla di cui preoccuparsi ed è semplicemente un segno che un dente si sta facendo strada verso la superficie. Appena prima che la gengiva si rompa, spesso sembra che ci sia una piccola vescica sulla gengiva.

Irrequietezza e risvegli durante i sonnellini #

Potresti scoprire che il tuo bambino sembra stare bene durante il giorno, quando è distratto da giocattoli, giochi, libri e dalle solite attività quotidiane che osserva. Ma tutta quella pressione e il dolore delle gengive possono rendere il tuo bambino nervoso durante i sonnellini e dell'ora di andare a letto, una volta che le distrazioni sono state rimosse.

Quando supuntano i denti da latte #

I denti da latte (la cosiddetta dentatura decidua) generalmente iniziano a comparire dai sei agli 8 mesi circa. Di solito sono sempre i primi due denti inferiori a comparire per primi, seguiti dai due denti superiori, quindi gli incisivi.

Tuttavia, non sorprenderti se compaiono un po' prima, intorno ai 4 mesi e ricorda, i sintomi della dentizione generalmente iniziano anche diverse settimane prima della comparsa dei denti denti

A circa 3 anni i bambini hanno 20 denti

Cosa fare durante la dentizione #

La dentizione è un momento piuttosto difficile per i bambini.

Potrebbero essere più irritabili del solito e quindi hanno bisogno di comprensione, coccole e pazienza da parte dei genitori.

Uno dei modi migliori per aiutare ad alleviare il disagio della dentizione per il tuo bambino è consentire loro di masticare: la masticazione fornisce una contropressione, che può alleviare il dolore sentito dai denti che si fanno strada verso l'alto e fuori dalle gengive. I giocattoli per dentizione possono aiutarlo, soprattutto se sono freddi, quindi se ti è possibile conservali in frigorifero.

Allo stesso modo, i cibi refrigerati e morbidi, come lo yogurt, o della frutta fresca (non congelata) possono aiutare a raffreddare e lenire le gengive.

Se il tuo bambino sta soffrendo, puoi dargli un antidolorifico, come il paracetamolo, a condizione che il tuo bambino abbia più di tre mesi.

Una volta che spuntano i dentini #

Quando i denti di tuo figlio iniziano finalmente a spuntare, non dimenticare di prenderti cura di loro. Quando si tratta di prendersi cura dei denti di tuo figlio, prima inizi, meglio è. Non appena spuntano i denti, è il momento di iniziare a lavarli con uno spazzolino da denti (anche uno elettrico va bene) e un dentifricio. All'inizio è molto importante usare un dentifricio specifico per i bambini, perché i dentifrici per adulti hanno una quantità di fluoro che può essere dannosa per i bambini più piccoli soprattutto perché a quell'età non hanno il riflesso per essere in grado di sputare il dentifricio. Potrai dentifricio per adulti non appena sei sicura che possano sputarlo.

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Adele Paparotti / Pubblicato: