La fase follicolare

Il ciclo ovarico ha una durata totale di circa 28 giorni ed è diviso, in una fase follicolare che inizia il primo giorno del ciclo mestruale e termina quando inizia l'ovulazione, in una successiva fase luteinica.

Ricordiamo che:

Viene definita appunto fase follicolare (chiamata anche fase pre-ovulatoria o proliferativa) quella fase del ciclo ovarico che inizia il primo giorno del ciclo mestruale e termina con l’ovulazione.

Durante la fase folicolare la ghiandola pituitaria (una ghiandola che si trova nel cranio) secerne un ormone che stimola le cellule uovo (gli ovuli) a crescere nelle ovaie.

Una di queste cellule uovo comincia a maturare in una struttura “a sacchetto” chiamata follicolo: sono necessari 13 giorni perché le cellule uovo raggiungano la maturità.

ovaio-corpo-luteo-800x0-c-default.png

Dopo l'ovulazione, si chiude rapidamente la breccia ovarica, mentre il resto del follicolo si retrae e forma un corpo luteo. . Fonte: Attivazioni biologiche

Dopo l’ovulazione, si chiude rapidamente la breccia ovarica, mentre il resto del follicolo si retrae e forma un corpo luteo. Fonte: Attivazioni biologiche

Mentre la cellula uovo (ovulo, o ovocita secondario) matura, il suo follicolo secerne un ormone che stimola l’utero a sviluppare un rivestimento di vasi sanguigni e tessuti molli chiamato endometrio.(1)

endometrio-ovaia-follicolo

Nella fase folicolare un numero ridotto di follicoli nell’ovaio maturano fino a che uno di questi rilascia un uovo

Le fasi del ciclo mestruale #

Il conto dei giorni del ciclo mestruale ha inizio il primo giorno delle mestruazioni. La lunghezza più comune del ciclo delle donne è, come abbiamo detto, di 28 giorni.

L’intera durata del ciclo mestruale può essere suddivisa anche nelle seguenti quattro fasi principali(2):

Fase follicolare, e fertilità #

Durante la fase follicolare, la temperatura basale della donna si abbassa sino ai minimi della gamma delle temperature pre-ovulatorie.

Dopo l’ovulazione, la temperatura invece aumenterà sino al grado massimo, tipico del periodo post-ovulatorio, e la donna entrerà nella fase luteale, che dura fino alla fine del ciclo.

Durante la seconda metà della fase follicolare, i livelli di estrogeni aumentano in modo tale che il suo corpo possa sviluppare l’endometrio (o il rivestimento dell’utero) in cui l’ovulo si implanterà se avviene la fecondazione.

Mentre la lunghezza della fase luteale si mantiene generalmente costante da ciclo a ciclo (può al massimo variare di un giorno o due), la lunghezza della fase follicolare è meno prevedibile.

Questo perché molte donne non ovulano sempre nello stesso giorno ogni ciclo.

Quindi, se vuoi prevedere il prossimo periodo con la massima precisione, dovresti farlo non basandosi sulle lunghezze complessive dei cicli precedenti, ma sulle lunghezze delle precedenti fasi luteali. (2)

Così ad esempio,

Le sue tre sotto-fasi #

Dal punto di vista fisiologico, la fase follicolare si suddivide in tre sottofasi diverse, ciascuna caratterizzata da criticità e specificità diverse:

la sotto-fase prenatale #

la sotto-fase antrale #

la sotto-fase pre-ovulatoria #

In questa fase, il follicolo pre-ovulatorio aumenta considerevolmente il suo volume.(3)

Riferimenti bibliografici 1. Phases of Menstrual cycle. Menstrupedia.com. Published 2021. Accessed August 31, 2021. https://www.menstrupedia.com/articles/physiology/cycle-phases
2. Fase Follicolare. My-personaltrainer.it. Published 2019. Accessed August 31, 2021. https://www.my-personaltrainer.it/salute/fase-follicolare.html
3. ai. Ciclo ovarico. Wikipedia.org. Published June 5, 2007. Accessed August 31, 2021. https://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_ovarico

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Amelia Lucia / Pubblicato: / Aggiornato: