Vai al testo
Gravidanza 360° logo

Ginecologi

Quando andare dal ginecologo

Si consiglia una visita dal ginecologo per lo screening annuale e ogni volta che una donna ha dubbi su sintomi come dolore pelvico, vulvare e vaginale o sanguinamento anomalo dall'utero.

Condizioni comunemente trattate dai ginecologi includono:

  • problemi relativi a gravidanza, fertilità, mestruazioni e menopausa
  • pianificazione familiare, compresa la contraccezione , la sterilizzazione e l'interruzione della gravidanza
  • problemi con i tessuti che supportano gli organi pelvici, inclusi legamenti e muscoli
  • malattie sessualmente trasmissibili
  • sindrome delle ovaie policistiche
  • incontinenza urinaria e fecale
  • condizioni benigne del tratto riproduttivo, ad esempio cisti ovariche , fibromi , disturbi mammari, ulcere vulvari e vaginali e altre alterazioni non cancerose
  • condizioni precancerose, come iperplasia endometriale e displasia cervicale
  • tumori del tratto riproduttivo e del seno e tumori correlati alla gravidanza
  • anomalie congenite del tratto riproduttivo femminile
  • cure di emergenza relative alla ginecologia
  • endometriosi , una condizione cronica che colpisce il sistema riproduttivo
  • malattie infiammatorie pelviche, compresi gli ascessi
  • sessualità, compresi i problemi di salute relativi alle relazioni omosessuali e bisessuali
  • disfunzione sessuale

I ginecologi negli Stati Uniti offrono spesso assistenza ginecologica e sanitaria generale, compresa la medicina preventiva per le donne e la diagnosi e il trattamento di problemi come mal di testa , lombalgia , cambiamenti di umore e acne .

Possono anche trattare:

  • asma
  • condizioni psichiatriche come depressione e disturbi della personalità
  • malattia cardiovascolare
  • diabete
  • disturbi della tiroide e altri problemi ormonali
  • violenza domestica e violenza sessuale
  • osteoporosi

La medicina preventiva può includere consigli sullo stile di vita su problemi come smettere di fumare e perdere peso.