Giochi per neonati (0-3 mesi)

Nel periodo tra il primo  ed il terzo mese dalla sua nascita, il neonato è già molto curioso e determinato a scoprire il mondo che lo circonda. Viene prevalentemente attratto da quegli oggetti e da quei i giochi che visivamente lo incuriosiscono o che producono rumore.

La  sua vista  non  si è ancora pienamente sviluppata e, proprio per questa ragione, è facile che trascorra lunghi periodi a guardare il vostro viso o le cose a lui più vicine senza  interessarsi alle cose più lontane.

Dipende anche da per questa sua difficoltà nel vedere lontano,  il fatto di essere particolarmente attratto dai giocattoli che hanno forme semplici, che sono molto colorati e vistosi, e che producono suoni dolci o movimenti lenti.
Quanto alle scelte (anche come idee-regalo da  parenti o amici) dei giocattoli più adatti ai bambini di  questa età, le possibili opzioni  sono innumerevoli. Ed è questa la ragione per cui credo di fare una cosa gradita evidenziando, nei semplici appunti che seguono, le tipologie di giochi maggiormente consigliate – anche da me –  per i neonati fino a tre mesi.

  • Giochi soffici facili da tenere con tutta la mano. In questo periodo, il neonato non è ancora in grado di usare le dita per reggere gli oggetti. Perciò  compragli qualche oggetto con colori, che facciano contrasto tra loro, che lui possa afferrare con tutta la sua mano.
  • Scatoline musicali tipo carillon. Scegli  quelle con una musica piacevole: ricordati, infatti, che dovrai sopportarla ripetutamente molto a lungo! Anche un lettore mp3 con musica classica sarà sicuramente molto apprezzato dal piccolo. E’ probabile che non ascolti volentieri della musica rock; ma ti sarà facile saperlo in base alle reazioni che avrà a questo tipo di musica.
Nanan Carillon Lettino Tato Nanan
Nanan Carillon Lettino Tato Nanan / Venduto da: Baby promo a 27,16 Euro
  • Libri morbidi. Si tratta di libri particolari, con pagine  in stoffa o plasticate.  Vedrai che successo riscuoteranno ! Tieni il bimbo in grembo mentre gli stai leggendo. Raccontagli delle storie per ogni pagina. L’ imparare ad apprezzare la lettura, per un neonato viene sempre prima dalla narrazione in sè. I migliori libri sono quelli che hanno disegni grossi con colori vivaci che sicuramente cattureranno la sua attenzione.
  • Giostrine. Ai bambini piccoli piace moltissimo guardare gli oggetti in movimento, e lo fanno anche senza la presenza fissa di un adulto. Per questa ragione tanti genitori decidono di installare una giostrina sopra le culle. Assicurati per prima cosa che le giostrina sia stabile, ben appesa e fuori dalla portata delle mano del piccolo. In secondo luogo, se ti possono consigliare, dai la preferenza a  quelle che hanno oggetti che ruotano che sono piuttosto  grossi, e che si muovono molto lentamente.
  • Sonaglini. Il sonaglino é il tipico, classico, oggetto per neonati. Anche se lui non è ancora in grado di tenerlo in mano, puoi  e suonarlo tu delicatamente, da un lato all’altro:  vedrai come gli occhi del bambino si accenderanno  e come cercherà la fonte di questo piacevole rumore. Esistono anche delle versioni di sonaglini piccole piccole, da potersi attaccare al polso o alla caviglia, così che il rumore corrisponda al movimento del neonato.
Suavinex Sonaglino Per Bambini Galaxy Rattle 4m+
Suavinex Sonaglino Per Bambini Galaxy Rattle 4m+ / Venduto da: Baby promo a 5,19 Euro
  • Giocattoli sensoriali. Si tratta di quel tipo di giocattolo, morbido, in grado di emettere dei rumori. Questi tipi di oggetti aiuterano il bambino sia nella stimolazione uditiva che in quella tattile.
  • Sonagli a vento. Sono dei campanellini che risuonano con l’aria che si muove,  e che sono utili a calmare il neonato. Generano delle melodie che facilitano il sonno, oltre naturalmente ad aiutare a sviluppare le capacità uditive del bambino. Ne esistono di tanti modelli, e non sarai per forza costretta ad appenderli solo nella stanza del neonato. Se, ad esempio, hai  un portico davanti a casa, quello potrebbe essere è il posto perfetto per portar fuori il tuo bimbo  quando soffia una leggera brezza,  e per fargli ascoltare la melodia del sonagli a vento. Prova con i toni alti e con i toni  bassi, e scopri quali sono le preferenze del bambino.
  • Tappeto da gioco con giocattoli appesi. Un tappetino morbido, con colori vivaci e tanti giochi appesi, certamente sarà una fonte inesauribile di giochi, che potranno durare anche per l’interno pomeriggio. E’ un prodotto che è adatto a tutti i bambini, non solo per i tre mesi, fino a quando non raggiungono i 2 o 3 anni di età, quando cominceranno a richiedere dei  giochi maggiormente stimolanti. Quando per la prima volta gli metti a disposizione il tappeto con i giochi, provalo insieme al tuo bimbo in modo da vedere che possa toccare gli oggetti senza però poterli strappare via. Così sarai certa che il neonato starà sempre al sicuro, e che non potrà mai ingoiare nessun  suo pezzo, neanche per sbaglio. Presta attenzione anche alle stringhe che chiudono il materasso: controllane la posizione e tienile lontane dalla portata del bambino.

foto: flickr -ab

Articolo aggiornato il: ottobre 30, 2016 at 17:23 pm

Articoli e approfondimenti