Gravidanza gemellare

Di A. Paparotti •  Aggiornato: 05/28/22 •  8 min di lettura

Scoprire che sei in attesa di due gemelli costituisce sempre un’enorme sorpresa perfino se, conoscendo la tua storia familiare o essendoti sottoposta a dei trattamenti per la fertilità, sospettavi di poter avere una gravidanza gemellare: e comunque potrebbe occorrere del tempo perché ti abitui all’idea che avrai due -o più- gemelli.

Occorre premettere che lo sviluppo di gemelli nell’utero, é molto simile allo sviluppo di un bambino singolo. Poiché due o più feti stanno crescendo nell’utero durante lo stesso periodo ci sono tuttavia alcune differenze, prevalentemente nel corso degli ultimi mesi di gravidanza.

Con questo articolo vogliamo darti una panoramica di quello che succede nel tuo utero durante una gravidanza gemellare. Tieni in mente che si tratta di una guida di carattere generale e, quindi, fai sempre riferimento alla tua ostetrica o al tuo ginecologo per qualsiasi domanda, sintomo, o preoccupazione che tu possa avere.

Perché si ha la gravidanza gemellare

ll concepimento dei gemelli può essere determinato da uno dei seguenti motivi:

Gemelli monozigoti o gemelli dizigoti: le differenze

Di seguito sintetizziamo le differenze tra i gemelli monozigoti e quelli dizigoti.

Gravidanze triple o multiple possono portare da avere gemelli monozigoti, dizigoti, oppure una combinazione di entrambi i tipi.

Durante le prime settimane di gravidanza, a meno che tu non sia in possesso di un qualche indizio che ti suggerisca una gravidanza gemellare, sarai probabilmente inconsapevole di avere due bambini che crescono dentro di te.

Il tuo ginecologo potrebbe sospettare una gravidanza gemellare se il tuo utero è più grande del normale, oppure se gli sembra che ci sia più di un battito cardiaco fetale. Più comunemente,  nella maggior parte dei casi, una conferma tramite un’ecografia fornisce la risposta definitiva.

A volte una gravidanza gemellare apparentemente normale, in seguito rivela la presenza di un solo bambino: questo fatto è conosciuto come la “sindrome del gemello scomparso”. Un’episodio del genere può rivelarsi doloroso, frustrante e può disorientare sopratutto perché, spesso, c’è una spiegazione chiara per questa «perdita».(2)

La gravidanza gemellare per la mamma

Anche nel caso di una gravidanza gemellare, il fatto di prenderti cura di te stessa è il modo migliore di prenderti cura anche dei tuoi bambini!. Comunque, ecco cosa potresti aspettarti in una gravidanza gemellare:

Bonus bebè

Bonus bebé nel caso di gravidanza gemellare.

Anche nel 2017 dovrebbe (in quanto confermata dalla legge di Bilancio per il 2017, insieme ad altre misure a sostegno delle famiglie) essere possibile richiedere l’assegno di natalità, il cosidetto bonus bebé previsto dalla dalla legge n. 190 del 2014. Il bonus consiste in un assegno mensile pari a 80 euro, che possono diventare anche 160, per chi ha basso reddito: viene erogato per un triennio. Questo vale per il bambino singolo. In caso di parto gemellare doppio, l’assegno di natalità raddoppia.

Gravidanza gemellare e possibili complicazioni

Ogni giorno, ovunque, nascono dei gemelli sani! Tuttavia, è importante essere consapevoli che esistono anche delle possibili complicazioni nel caso di gravidanze gemellari. Per esempio:

Alcune curiosità sui gemelli

Riferimenti bibliografici
  1. Twin Pregnancy Week by Week Detailed Photos and Guide. Twin Pregnancy And Beyond. Published 2020. Accessed September 3, 2021. https://www.twin-pregnancy-and-beyond.com/twin-pregnancy-week-by-week.html
  2. Twin pregnancy: What twins or multiples mean for mom. Mayo Clinic. Published 2018. Accessed September 3, 2021. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/pregnancy-week-by-week/in-depth/twin-pregnancy/art-20048161

A. Paparotti

Classe 1978, collabora con Gravidanza360° dal 2014. Supervisiona i contenuti del sito e gestisce i rapporti con i media. Il suo sguardo attento è sempre indirizzato sui nuovi articoli e sui trend che appassionano la community.