Vai al testo
Gravidanza 360° logo

Gruppo sanguigno del neonato: come questi lo eredita

Gruppo sanguigno del neonato: come questi lo eredita

I figli ereditano sia dal papà che dalla mamma il gruppo sanguigno A, B, AB o 0 e la loro combinazione determina il loro gruppo sanguigno.
Partendo dalle basi, ovvero dal vedere cosa sono i gruppi sanguigni, scopriamo come e quando sono compatibili. Infine parleremo di eredità.

Cosa sono i gruppi sanguigni

I gruppi sanguigni sono una componente ereditaria che si identifica grazie agli antigeni presenti sulla superficie dei globuli rossi.

Sono quattro i gruppi sanguigni principali: A - AB - B - O. AB positivo è considerato il ricevente universale. O negativo è considerato il donatore universale.

Frequenza del gruppo sanguigno (nella popolazione italiana)

Secondo i dati dell'Associazione Volontari Italiani Sangue (AVIS), in Italia, il

  • il 40% delle persone ha il gruppo 0,
  • il 36% ha il gruppo sanguigno A,
  • il 17% ha il gruppo sanguigno B,
  • il 7% ha gruppo sanguigno AB.

Compatibilità del gruppo sanguigno

Come abbiamo già accennato, il gruppo sanguigno (A, B, AB o 0) dipende dalla presenza o assenza degli antigeni A e B sui globuli rossi:

  • il gruppo sanguigno A ha solo l'antigene A,
  • il gruppo sanguigno B ha solo l'antigene B,
  • il gruppo sanguigno AB ha entrambi gli antigeni A e B,
  • il gruppo sanguigno O non ha né l'antigene A né l'antigene B.

L'essere umano, a partire dai 6 mesi di età quindi quando è ancora un neonato, sviluppa degli anticorpi contro gli antigeni che mancano nei suoi globuli rossi.

Ad esempio, un neonato con gruppo sanguigno A svilupperà anticorpi anti-B e un neonato con gruppo sanguigno B svilupperà anticorpi anti-A.
Di conseguenza, un essere umano (neonato o adulto) con gruppo sanguigno A non può ricevere sangue B perché gli anticorpi anti-B del suo corpo combatteranno gli antigeni B del sangue B.

Nella tabella seguente riepiloghiamo quelle che sono le combinazioni compatibili dei gruppi sanguigni.

GRUPPOPUOI DONARE IL SANGUE A:PUOI RICEVERE SANGUE DA:
A+A+, AB+A+, A-, 0+, 0-
A-A+, A-, AB+, AB-A-, 0-,
B+B+, B-, AB+, AB-B+, B-, 0+, 0-
B-B+, B-, AB+, AB-B-, 0-
0+0+, A+, B+, AB+0+, 0-
0-Tutti0-
AB+AB+Tutti
AB-AB+, AB-AB-, A-, B-, 0-

Eredità del gruppo sanguigno dai genitori

Tutti gli esseri umani a partire dalla fase neonatale, hanno un gruppo sanguigno (A, B, AB o O) ed un fattore Rh (positivo o negativo).

Proprio come il colore degli occhi o dei capelli, il nostro gruppo sanguigno è ereditato dai genitori.

Ogni genitore biologico dona uno dei due geni al proprio figlio. I geni A e B sono dominanti e il gene O è recessivo. Ad esempio,

  • se un gene O è accoppiato con un gene A, il gruppo sanguigno sarà A.
  • un genitore con sangue O con 2 geni O e un genitore con sangue A con 2 geni A avranno un figlio di gruppo sanguigno A con un gene A e un gene O.

Nella tabella sottostante riepiloghiamo quelle che sono le combinazioni ereditarie dei gruppi sanguigni.

Geni GenitoriaaBBVIAOOABO
aaaaVIAAA, ABAAA, AOAB, AO
BBVIABBAB, BBBOAB, BOBB, BO
VIAAA, ABAB, BBAA, BB, ABAO, BOAA, AO, BO, ABBB, BO, AB, AO
OOABOAO, BOOOAO, OOBO, OO
AAA, AOAB, BOAA, AB, AO, BOAO, OOAA, AO, OOAO, BO, AB, OO
BOAO, ABBB, BOAB, AO, BB, BOBO, OOAB, AO, BO, OOBB, BO, OO

Per quanto detto sopra:

AA = Gruppo sanguigno A
AO = Gruppo sanguigno A
BB = Gruppo sanguigno B
BO = Gruppo sanguigno B
OO = Gruppo sanguigno 0
AB = gruppo sanguigno AB

Il fattore Rh

Il fattore Rh è (semplicemente) una proteina che si trova sul rivestimento dei globuli rossi. Se i globuli rossi di una persona hanno questa proteina, questa è un soggetto Rh positivo. Mentre se le cellule del sangue non hanno questa proteina, è Rh negativo.

Eredità del fattore RH dai genitori

Proprio come ereditiamo il gruppo sanguigno, noi ereditammo da ciascun genitore anche un gene del fattore Rh. Il gene Rh-positivo è il gene dominante quando è accoppiato con un gene Rh-negativo.

Da ciò possiamo facilmente dedurre le risultanze delle diverse combinazioni di geni, che abbiamo riassunto nella tabella seguente.

Geni GenitoriNegativo / NegativoPositivo / PostivoNegativo / Positivo
Negativo / NegativoNeg / NegNeg/PosNeg/Neg, Neg/Pos
Positivo / PositivoNeg/PosPos/PosNeg/Pos, Pos/Pos
Negativo positivoNeg/Neg, Neg/PosNeg/Pos, Pos/PosNeg/Neg, Neg/Pos, Pos/Pos

Per quanto detto sopra:

  • Neg/Neg = Fattore Rh negativo
  • Neg/Pos = Fattore Rh positivo
  • Pos/Pos = Fattore Rh positivo

Riferimenti bibliografici
  1. Administrator. Distribuzione dei gruppi sanguigni nel mondo. Avisnordmilano.it. Published 2021. Accessed September 26, 2021. http://www.avisnordmilano.it/distribuzione-dei-gruppi-sanguigni-nel-mondo.html
A cura di: Amelia Lucia
Ultima revisione dell'articolo: 2021-08-26