Vai al testo
Gravidanza 360° logo

Iperemesi gravidica

Iperemesi gravidica

L'iperemesi gravidica è nausea e vomito estremi e persistenti durante la gravidanza. Può portare a disidratazione, perdita di peso e squilibri elettrolitici.

La maggior parte delle donne ha nausea o vomito (nausea mattutina ), in particolare durante i primi 3 mesi di gravidanza. La causa esatta di nausea e vomito durante la gravidanza non è nota. Tuttavia, si ritiene che sia causato da un rapido aumento del livello ematico di un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (HCG). HCG viene rilasciato dalla placenta. La nausea mattutina lieve è comune. L'iperemesi gravidica è meno comune e più grave.

Le donne con iperemesi gravidica hanno nausea e vomito estremi durante la gravidanza. Può causare una perdita di peso superiore al 5% del peso corporeo. La condizione può verificarsi in qualsiasi gravidanza, ma è un po' più probabile se sei incinta di due gemelli (o più bambini) o se hai una gravidanza molare. Le donne sono a maggior rischio di iperemesi se hanno avuto il problema in precedenti gravidanze o sono soggette a cinetosi, una malattia del movimento comunemente chiamata mal d'auto o anche mal di mare, mal d'aria, mal di treno.

Iperemesi gravidica vs nausea mattutina

Malattia mattutinaIperemesi gravidica
Nausea a volte accompagnata da vomitoNausea accompagnata da forte vomito
Nausea che scompare a 12 settimane o subito dopoNausea che non si placa
Vomito che non provoca grave disidratazioneVomito che provoca grave disidratazione
Vomito che ti permette di trattenere un po' di ciboVomito che non non permettono di mantenere qualsiasi cibo
verso il basso

Frequenza

Mentre si stima che la nausea e il vomito in gravidanza in generale si verifichino nel 50-90% di tutte le gravidanze, si stima che l'iperemesi gravidica si verifichi nello 0,5-2% delle donne in gravidanza. L'iperemesi gravidica (di solito) la colpisce solo durante il primo trimestre.

I sintomi dell'iperemesi gravidica

L'iperemesi gravidica di solito si verifica durante il primo trimestre di gravidanza. Potresti avere iperemesi gravidica se sei incinta e:

  • vomiti 3-4 volte al giorno o più;
  • vomiti tanto da perdere più di 10 chili;
  • vomiti tanto da farti venire le vertigini;
  • vomiti tanto da disidratarti;
  • hai un abbassamento della pressione sanguigna (ipotensione)

Rivolgiti al tuo medico di famiglia o all'ostetrica se soffri di forte nausea e vomito. Ottenere aiuto in anticipo può aiutarti a evitare la disidratazione e la perdita di peso.

Altri sintomi che potresti riscontrare:

  • olfatto estremamente accentuato;
  • eccessiva produzione di saliva;
  • mal di testa e stitichezza da disidratazione;

I fattori di rischio per l'iperemesi gravidica

I seguenti sono fattori di rischio per l'iperemesi gravidica:

  • un'iperemesi gravidica durante una gravidanza precedente;
  • una condizione di sovrappeso;
  • una gravidanza multipla;
  • una gravidanza molare;
  • la presenza in famiglia di donne che hanno avuto questa condizione;

Rischi per il feto ed il futuro nascituro

L'HG può farti sentire molto male, ma è improbabile che danneggi il tuo bambino se trattato in modo efficace.

Tuttavia, se ti fa perdere peso durante la gravidanza, c'è un aumento del rischio che il tuo bambino possa nascere più piccolo del previsto (avere un basso peso alla nascita).

Trattamento

La diagnosi di iperemesi gravidica potrebbe portare al ricovero immediato al fine di ripristinare i liquidi e sostituire gli elettroliti infondendo farmaci e liquidi attraverso le vene (per via endovenosa).

Può anche essere raccomandata l'integrazione di vitamine (in particolare vitamine B6, C e tiamina).

Con questi trattamenti, in molti casi, il vomito può cessare. Se il vomito persiste, può essere raccomandata una terapia farmacologica antiemetica.

I casi più gravi di iperemesi gravidica potrebbero richiedere la somministrazione di soluzioni nutritive complesse e bilanciate attraverso una flebo durante la gravidanza. Questa è chiamata nutrizione parenterale totale

Prevenzione

Sebbene non siano noti modi per prevenire completamente l'iperemesi gravidica, le seguenti misure potrebbero aiutare a evitare che la nausea mattutina diventi grave:

  • mangiare pasti piccoli e frequenti.
  • mangiare cibi insipidi.
  • aspettare che la nausea sia migliorata prima di assumere integratori di ferro.
  • utilizzo di un braccialetto anti-nausea

Riferimenti bibliografici
  1. Hyperemesis Gravidarum - NORD (National Organization for Rare Disorders). NORD (National Organization for Rare Disorders). Published March 5, 2020. Accessed October 1, 2021. https://rarediseases.org/rare-diseases/hyperemesis-gravidarum/
  2. NHS Choices. Severe vomiting in pregnancy. Published 2021. Accessed October 1, 2021. https://www.nhs.uk/pregnancy/related-conditions/complications/severe-vomiting/
  3. Hyperemesis gravidarum: MedlinePlus Medical Encyclopedia. Medlineplus.gov. Published 2021. Accessed October 1, 2021. https://medlineplus.gov/ency/article/001499.htm
A cura di: Adele Paparotti
Ultima revisione dell'articolo: 2021-10-01