Il picacismo in gravidanza: sintomi, rischi e trattamento

Le strane voglie di cibo durante la gravidana sono la norma, ma desiderare e mangiare prodotti non alimentari non lo è. In questo articolo parleremo del picacismo in gravidanza e dei sui sintomi.

Il picacismo in gravidanza: sintomi, rischi e trattamento
Di A. Paparotti •  Aggiornato: 01/10/23 •  3 min di lettura

Il picacismo (o pica) è un disturbo alimentare caratterizzato dal mangiare regolarmente cose non commestibili, che non hanno alcun valore nutritivo, come terra e argilla. Il termine medico deriva dal nome latino della gazza (Pica pica), un uccello che si dice mangi quasi tutto. Il picacismo può riguardare praticamente chiunque, ma è particolarmente comune durante la gravidanza.

Voglie comuni

Se improvvisamente senti il ​​bisogno di mangiare la sabbia della spiaggia o il terreno nel tuo giardino, potresti avere il picacismo.

Alcune voglie comuni nel picacismo includono il desiderio di mangiare:

Quali sono le cause del picacismo in gravidanza

Esistono molteplici teorie sulle cause del picacismo, dai cambiamenti ormonali al suo essere un modo per far fronte allo stress. Secondo quest’ultima teoria, mangiare oggetti non commestibili può aiutare a ridurre i sentimenti di stress, preoccupazione o dolore.

La teoria più comune sulla causa della pica durante la gravidanza è legata alla carenza di micronutrienti.

Tra i fattori che potrebbero contribuire al manifestarsi del del disturbo potrebbero esserci anche disturbi mentali (come il disturbo ossessivo-compulsivo) e neurologici.

I rischi del picacismo in gravidanza

Poiché alcuni prodotti non alimentari possono contenere ingredienti pericolosi sia te che il bambino, a seconda di ciò che effettivamente ingerisci, le complicazioni del picacismo possono variare da stitichezza e crampi a ostruzione intestinale, infezione batterica e avvelenamento. Ma non solo, mangiare prodotti non alimentari potrebbe ostacolare il consumo di cibi sani e nutrienti, portando alla malnutrizione.

Qualunque sia il prodotto non alimentare che viene ingerito, anche se fosse solo ghiaccio, il picacismo dovrebbe sempre essere considerato un comportamento pericoloso per la vita e trattato di conseguenza.

Come trattare la pica

Come abbiamo visto, la pica è purtroppo una condizione poco conosciuta, probabilmente causata da una vasta gamma di fattori interagenti, il che non è esattamente una bella notizia quando si tratta di curarla: per curarla è molto probabile che sia necessaria una combinazione di approcci.

Se hai voglie o abitudini alimentari strane, che non riguardano prodotti alimentari, contatta il tuo medico, lui saprà guidarti. Il solo parlare con il tuo medico di questi problemi può aiutarti ad affrontarli nel modo migliore.

Fonti

  1. Pica Cravings During Pregnancy. American Pregnancy Association. Published May 2020. Accessed January 10, 2023. https://americanpregnancy.org/healthy-pregnancy/is-it-safe/unusual-cravings-pica/
  2. Pica in Pregnancy | Common Causes of Pica Cravings During Pregnancy. The Recovery Village Drug and Alcohol Rehab. Published May 26, 2022. Accessed January 10, 2023. https://www.therecoveryvillage.com/mental-health/pica/pica-during-pregnancy/
  3. Chalker AE. The Psychopathology of Pica: Etiology, Assessment, and Treatment. Inquiries Journal. 2017;9(02). Accessed January 10, 2023. http://www.inquiriesjournal.com/articles/1540/2/the-psychopathology-of-pica-etiology-assessment-and-treatment

A. Paparotti

Classe 1978, collabora con Gravidanza360° dal 2014. Supervisiona i contenuti del sito e gestisce i rapporti con i media. Il suo sguardo attento è sempre indirizzato sui nuovi articoli e sui trend che appassionano la community.

Continua a leggere