Test di gravidanza fai da te

I test di gravidanza disponibili sul mercato sono migliorati con il progredire della tecnologia per i test diagnostici e sono diventati più semplici e più facili da usare. Eppure si sente ancora parlare di test fai da te casalinghi.

Test di gravidanza fai da te
Di Adele Paparotti •  Aggiornato: 02/04/23 •  3 min di lettura

Di seguito riportiamo “le ricette” di alcuni test di gravidanza fai da te di cui abbiamo scoperto la presenza navigando online. Non è chiaro da dove abbiano origine le teorie che ne hanno supportato la diffusione in diverse parti del mondo, non solo nel nostro paese. Diciamo subito che nessuno di questi test si basa su presupposti scientifici o ha dimostrato empiricamente la sua validità e che quindi non sono affidabili.

Test di gravidanza fai da te con sale

Il test di gravidanza sul sale è un test di gravidanza fai da te che richiede due ingredienti: sale e urina, che poi mescoli insieme in una ciotola trasparente e pulita.

Devi combinare un cucchiaio o due di sale con un campione della tua urina mattutina e attendere da pochi minuti ad alcune ore.

La teoria prevede che: se la miscela diventa lattiginosa allora sei presumibilmente incinta. Se non cambia aspetto non sia incinta.

Non ci sono studi empirici che dimostrino che il test di gravidanza con sale funzioni. Non ci sono neppure basi teoriche che supportino l’utilizzo del sale per rilevare la presenza di hCG nelle urine.

Test di gravidanza fai da te con lo zucchero

Il test di gravidanza con lo zucchero è un test di gravidanza fai da te che richiede due ingredienti: zucchero e urina, che poi mescoli insieme in una ciotola trasparente e pulita.

Devi combinare un cucchiaio o due di zucchero con un campione della tua urina mattutina e attendere pochi minuti.

La teoria prevede che: se dopo pochi minuti lo zucchero si è accumulato sul fondo sei incinta. Se invece lo zucchero si è dissolto non lo sei.

Non ci sono studi empirici che dimostrino che il test di gravidanza con zucchero funzioni. Non ci sono neppure basi teoriche che supportino l’utilizzo dello zucchero per rilevare la presenza di hCG nelle urine.

Test di gravidanza fai da te con dentifricio

Il test di gravidanza con lo con dentifricio è un test di gravidanza fai da te che richiede un tubetto di dentifricio bianco (la marca non ha importanza) e la tua urina.

Riempi il fondo di una tazzina con uno strato di dentifricio bianco, versaci sopra la tua urina e mescola il tutto.

Tieni d’occhio il dentifricio per vedere se fa schiuma o cambia colore. Se non fa schiuma o non diventa blu non sei incinta.

La logica dietro l’attesa produzione di schiuma è che se nelle urine ci sono gli amminoacidi del hCG questi interagiscono con il carbonato di calcio del dentifricio e producono anidride carbonica. Putroppo anche solo l’acido urico presente nell’urina potrebbe causare la stessa reazione (indipendentemente dal fatto che tu sia incinta o meno). Non è chiaro, invece, quale potrebbe essere il presupposto scientifico che spieghi perchè il dentifricio dovrebbe cambiare colore. Anche dal punto di vista empirico non ci sono studi che dimostrino che il test di gravidanza con il dentifricio sia affidabile.

Conclusioni

I test di gravidanza fai da te non sono affiabili e non dovrebbero mai essere utilizzati come alternative ai test di gravidanza con urina disponibili in commercio.

Adele Paparotti

Classe 1978, collabora con Gravidanza360° dal 2014. Supervisiona i contenuti del sito e gestisce i rapporti con i media. Il suo sguardo attento è sempre indirizzato sui nuovi articoli e sui trend che appassionano la community.

Continua a leggere