31° – Trentunesima settimana di gravidanza

Di A. Paparotti •  Aggiornato: 05/28/22 •  10 min di lettura

31 settimana di gravidanza

Raggiungere la trentunesima settimana di gravidanza vuol dire che hai già completato il primo mese del terzo trimestre, e che stai entrando nell’ottavo mese di gravidanza.

Dopo la trentesima settimana, le probabilità che il tuo bambino sopravviva senza complicazioni gravidiche aumentano considerevolmente di settimana in settimana (1).

Se dovesse nascere ora, avrebbe più dell’80% di probabilità di sopravvivere senza avere anomalie psicofisiche.

La scelta dell’ospedale dove partorire

In vista del parto, devi tener presente che in Italia i punti nascita vengono distinti in base al tipo di assistenza che possono offrire. Vengono classificati in,

In ogni caso, tieni a portata di mano il «borsone nascita», specialmente se porti in grembo dei gemelli, in quanto dopo la ventiseiesima settimana, le gravidanze multiple sono sempre ad alto rischio di parto prematuro.

Le cose essenziali da inserire nel “borsone nascita”

Quando hai un po’ di tempo libero puoi incominciare ad acquistare almeno lo stretto necessario per il bebè non appena questo arriverà a casa. Hai già deciso dove metterlo a dormire, dove lavarlo e dove riporre le sue cose?

Lo sviluppo del bambino alla 31°settimana

Lo sviluppo del bambino alla 31°settimana
Gravidanza360°

Lo sviluppo degli organi interni

I polmoni del feto continuano a maturare, ed ora sono capaci di funzionare da soli; tuttavia nel caso di un parto prematuro necessiterebbero di assistenza medica.

I suoi reni e il suo tratto urinario sono maturi ed il tuo bambino espelle circa due tazzine di urina ogni giorno. Per poter eliminare i materiali di scarto del feto, il tuo corpo ricambia il liquido amniotico molte volte al giorno

Lo sviluppo del cervello

Queste settimane ;finali; sono vitali per lo sviluppo del cervello del feto, con miliardi e miliardi di connessioni neurali in formazione, le quali rendono il tuo bambino in grado di usare tutti e cinque i sensi.

Le scansioni cerebrali che vengono eseguite attorno a questa settimana, mostrano l’esistenza di separati cicli di sonno, i quali indicano che il tuo bambino potrebbe già sognarti.

Ad otto mesi di età gestazionale, i bambini potrebbero perfino essere in grado di percepire -dal suono delle voci – le emozioni della madre e di chi le sta attorno(7).

L’aspetto esteriore

Con lo strato di grasso in crescita, strato che ha il compito di mantenere il bambino al caldo nell’utero, sta cadendo quella peluria – detta “lanugo”- che finora aveva svolto questa funzione. Potresti però, al momento della nascita del bambino, notare delle tracce di questa peluria sulla sua schiena e sulle sue spalle.

Questo strato di grasso che lo avvolge, dà al bambino un aspetto più paffuto.

Lo sviluppo del sistema immunitario

L’ultima fase della gravidanza è cruciale per lo sviluppo del suo sistema immunitario, il quale sta preparando il tuo bambino a vivere nel mondo esterno.

l bambino ha però bisogno, immediatamente dopo la nascita, del tuo colostro e del tuo latte per rafforzare le sue difese immunitarie e per combattere le infezioni e le malattie.

Feto alla trentunesima settimana di gravidanza
Gravidanza360°

Lo sviluppo degli organi riproduttivi

La trentunesima settimana è una tappa significativa di riferimento per lo sviluppo del sistema riproduttivo, in quanto è la settimana in cui i testicoli del feto si spostano nello scroto attraverso l’inguine.

Se avrai una bambina, il suo clitoride si è quasi completamente sviluppato, in attesa di essere coperto dalla vulva che, invece, sta ancora crescendo(10).

Lo sviluppo degli organi sensoriali

Adesso, i sensi della vista e dell’udito sono relativamente maturi.

Il collo e le spalle già sviluppate permettono al tuo bambino di girare la testa come reazione ad un suono a alla luce: ora potrebbe addirittura “saltare” (o fare qualche movimento spasmodico) in risposta a rumori troppo forti e improvvisi, ma anche muoversi ritmicamente quando sente musica che gli piace.

Ancorché il feto abbia il senso dell’olfatto abbastanza sviluppato, non può odorare nulla in quanto è ancora immerso nel liquido.

I movimenti fetali

Le aumentate dimensioni del tuo bambino stanno gradualmente limitando il suo spazio all’interno dell’utero e, quindi, potrebbe non riuscire a scalciare e tirare pugni come nella passata settimana.

In questo periodo potrebbero diventare più definiti i suoi periodi di sonno e di veglia.

Se dovessi notare un suo movimento ritmico che dura qualche minuto alla volta, probabilmente si tratta di un singhiozzo fetale.

In molti casi, il bambino si sistema entro la trentunesima settimana nella posizione-nascita (a testa in giù) ; ma è anche normale che possa ancora trovarsi in posizione podalica (piedi verso il basso) o trasversale (disteso sul lato): comunque ha ancora tempo per ruotarsi fino a raggiungere la corretta posizione.

Dimensioni del bambino

Il bambino é lungo poco più di 40 centimetri ; è grande come un ananas, e pesa circa 1,5 chilogrammi .

I gemelli alla trentunesima settimana di gravidanza

Nelle gravidanze gemellari, in questo periodo il ritmo di crescita diminuisce leggermente dato che ora i bambini si stanno contendendo i nutrienti per aumentare sufficientemente di peso prima di nascere: però in questa settimana i gemelli sono grandi come un bambino singolo.

I cambiamenti nel corpo della donna

La cima dell’utero si trova ora 10 cm sopra il tuo ombelico.

Con un aumento ideale di peso -cioè mezzo chilo alla settimana all’incirca- al terzo trimestre sei già aumentata di circa 1-2 chilogrammi: il tuo bambino avrà comunque un altro picco di crescita prima della nascita.

Potresti notare fuoriuscire dai tuoi capezzoli un denso fluido giallognolo, detto colostro, perché il tuo corpo si prepara all’allattamento.

Tuttavia, è completamente normale se ciò non accade, e sarai comunque in grado di allattare il tuo bambino una volta nato.

L’ecografia alla 31°settimana

I controlli prenatali della trentunesima settimana, consistono nella misurazione della pressione sanguigna per valutare i rischi di ipertensione e preeclampsia.

Il tuo medico potrebbe anche prescriverti un test delle urine per ricercarvi la presenza di proteine.

Un’ecografia in questa settimana, mostra che il bambino sta muovendo le mani ed i piedi e girando la testa, ed anche che ha delle differenti espressioni facciali.

Con un’ecografia 3D, puoi vedere il tuo bambino con l’aspetto che avrà alla nascita (quasi).

;trentunesima
Ecografia alla trentunesima settimana di gravidanza – Foto mclii/flickr distribuita con licenza Creative Commons (BY-SA)

I sintomi della trentunesima settimana

In questo periodo i sintomi più comuni sono costituiti da,

Quando chiamare il medico

Prendi contatti col tuo medico nei seguenti casi:

Alcuni consigli utili per una gravidanza e un bambino sani

Alcuni consigli utili per te, che sei in gravidanza:

Video di ecografie alla trentunesima settimana

Vai alla settimana successiva, la 32 settimana di gravidanza, oppure ritorna all’articolo relativo alla settimana precedente.

Riferimenti bibliografici

1. PY A, F G, P K, et al (2015) Survival and morbidity of preterm children born at 22 through 34 weeks’ gestation in France in 2011: results of the EPIPAGE-2 cohort study. JAMA Pediatr 169:230–238. https://doi.org/10.1001/JAMAPEDIATRICS.2014.3351
2. https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.progressivo=0&art.idArticolo=1&art.versione=1&art.codiceRedazionale=11A00319&art. dataPubblicazioneGazzetta=2011-01-18&art.idGruppo=0&art.idSottoArticolo1=10&art.idSottoArticolo=1&art.flagTipoArticolo=2 Accessed: 2021-09-22

A. Paparotti

Classe 1978, collabora con Gravidanza360° dal 2014. Supervisiona i contenuti del sito e gestisce i rapporti con i media. Il suo sguardo attento è sempre indirizzato sui nuovi articoli e sui trend che appassionano la community.