19°- Diciannovesima settimana di gravidanza

Pubblicità

Ora sei alla diciassettesima settimana di gravidanza ed il tuo piccolo, carico di gioia, sta crescendo costantemente dentro di te. Forse lo hai già sentito muoversi! Non ti preoccupare troppo se ancora non lo senti: l’attesa è quasi finita e presto, da un giorno all'altro, sentirai le palpitazioni. In questa pagina scopriremmo quali sono i cambiamenti che si stanno verificando nel tuo bambino e nel tuo corpo nel corso di questa settimana.

Alla diciannovesima settimana, il quinto mese della gravidanza si è quasi concluso, il che significa che sei ormai a metà strada del tuo percorso per mettere alla luce un nuovo essere umano. Complimenti! Anche se forse devi ancora accorgertene, il tuo piccolo miracolo ha già iniziato a muoversi nel suo sacco amniotico, scalciando ed agitando i pugni. Tra la 17esima e la 24esima settimana la crescita del bambino rallenta, ma comunque la lunghezza cranio-caudale aumenterà di circa 50 mm

Lo sviluppo del feto nella diciannovesima settimana #

lo sviluppo del sistema nervoso #

È una settimana di vitale importanza per lo sviluppo del sistema nervoso fetale, in quanto si stanno sviluppando nelle rispettive aree cerebrali le cellule nervose responsabili dei sensi del gusto, tatto, vista e udito.

La produzione di nuove cellule nervose rallenta in questa fase, in quanto quelle già esistenti iniziano a diventare più grandi, creando complesse connessioni tra di loro.

lo sviluppo degli arti #

Le braccia e le gambe del feto hanno quasi raggiunto le loro proporzioni definitive, mentre le ossa delle estremità continuano ad ossificare e ad indurirsi.

Il tuo bambino può ora controllare meglio i propri arti, in quanto i neuroni, tra i muscoli e il cervello, sono ora connessi.

Anche se la cute è ancora semi-trasparente con i vasi sanguigni ancora visibili, sotto la stessa ha appena iniziato a formarsi uno strato di grasso.

In questa settimana un altro grande cambiamento è costituito dalla formazione di una copertura, detta vernice caseosa, attorno a tutto il corpo del tuo bambino.

Questa sostanza, detta caseosa perché simile al formaggio, contiene cellule epiteliali miste ad una sostanza grassa secreta dalle ghiandole sebacee del bambino.

La vernice caseosa è trattenuta sulla superficie anche grazie al lanugo, con lo scopo di proteggere la cute.

lo sviluppo degli organi interni #

Tutti i suoi organi interni stanno già funzionando, con i reni che producono urina, la quale costituisce la gran parte del liquido amniotico.

Il suo cuore sta ancora battendo il doppio del tuo, con il battito che ogni settimana diventa più forte.

In questa settimana, inizia a formarsi attorno ai suoi organi interni una sostanza speciale -chiamata grasso bruno-  che è in grado di produrre calore, e ha lo scopo di proteggerne gli organi vitali dai danni che possono causare gli sbalzi di temperatura del parto e del post-parto .

le dimensioni del bambino #

Il feto è lungo all’incirca 15,24 centimetri, e pesa circa 240 grammi.  Quindi, è grande quasi come un mango.

diciannovesima settimana di gravidanza

Il feto durante la diciannovesima settimana di gravidanza

I cambiamenti nel corpo della donna #

La tua pancia sta diventando sempre più grande e rotonda, in quanto la cima dell’utero ha ormai raggiunto l’ombelico.

Ciò significa che ha completato metà del suo viaggio verso l’alto dell’addome.

L’aumento del volume sanguigno alza la tua temperatura, facendoti sentire più caldo e facendoti sudare più spesso del solito.

Con il tuo corpo che si sta preparando all’allattamento, continua la produzione di colostro (il primo fluido che il seno secerne), ed ora potresti notare un fluido denso e giallognolo fuoriuscire dai capezzoli.

Sebbene molte future mamme già inizino a sentire il loro bambino muoversi (fenomeno detto “quickening” in inglese), non c’è nulla di cui preoccuparsi se in questa fase non senti ancora dei movimenti.

Il fatto di sentire i movimenti fetali è infatti collegato alla posizione del feto nell’utero: quelle che hanno l’utero sul davanti dell’addome, probabilmente sentiranno il loro bambino muoversi prima di quelle che hanno l’utero posizionato sul retro dell’addome.

L’ecografia alla 19° settimana #

L’ecografia trans-addominale (chiamata anche ecografia morfologica fetale) una ecografia di routine del secondo trimestre,  è solitamente eseguita tra la diciottesima e la ventesima settimana.

In questo stadio della gravidanza, un’immagine ecografica permette al medico di vedere sia le parti esterne e -in ragione della sua pelle che è ancora trasparente – anche le parti interne del corpo del tuo bambino.

Se non già fatto nel corso della precedente settimana, questa settimana viene identificato anche il sesso del bambino.

Tuttavia, lo scopo principale di questa ecografia è di valutare la crescita ed il battito cardiaco del feto, nonché quello di controllare l’eventuale presenza di anomalie congenite.

Questo esame è anche conosciuto come screening delle anomalie fetali, in quanto può individuare molti difetti del tubo neurale e malformazioni degli organi interni, come la spina bifida, l’anencefalia (mancato sviluppo dell’encefalo e delle ossa craniche), l’idrocefalia (accumulazione di liquido all’interno del cervello), dei difetti dei reni e degli arti, una paralisi cerebrale, e dei difetti cardiaci, che potrebbero essere dovuti a varie ragioni tra cui la sindrome di Down.

Ulteriori esami verranno eseguiti nel caso l’ecografia dovesse rilevare qualcuno dei problemi appena ricordati.

In alcuni casi, allo scopo di individuare eventuali complicazioni della gravidanza, come una placenta previa, potrebbe essere fatta in aggiunta un’ecografia transvaginale.

Ecografia alla diciannovesima settimana di gravidanza

Ecografia alla diciannovesima settimana di gravidanza.

l’ecografia nelle gravidanze gemellari #

Nella gravidanza gemellare per accertare la salute e la crescita di entrambi i bambini e, allo stesso tempo, e per individuare una qualsiasi complicanza, come gemelli congiunti o sindrome da trasfusione feto-fetale, è utile un’ecografia morfologica fetale.

Dato che spesso è molto difficile valutare la loro crescita con una sola visualizzazione, i bambini vengono fotografati in un’immagine ecografica, separatamente.

I sintomi della diciannovesima settimana #

I sintomi comuni di questo periodo sono costituiti,

I segnali ed i sintomi a cui porre attenzione #

Poni una particolare attenzione nel caso dovessi rilevare i seguenti sintomi.

Alcuni consigli per una gravidanza ed un bambino sani #

Video di ecografie alla 19°settimana #



Riferimenti bibliografici 1. Bhattacharya N, Stubblefield PG (2016) Human fetal growth and development: First and second trimesters
2. Kurjak A, Azumendi G (2007) The fetus in three dimensions: Imaging, embryology and fetoscopy
3. Ecografia morfologica in gravidanza – In cosa consiste l’esame? https://www.materdomini.it/visite-esami/ecografia-morfologica/ Accessed: 2020-11-28
4. 19 Weeks Pregnant | Pregnancy | Start4Life. https://www.nhs.uk/start4life/pregnancy/week-by-week/2nd-trimester/week-19/#anchor-tabs, Accessed: 2020-11-28

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Adele Paparotti / Pubblicato:

Settimane di gravidanza →