17° - Diciassettesima settimana di gravidanza

Pubblicità

La diciottesima settimana nel secondo trimestre di gravidanza, è un periodo di cruciale importanza. Infatti, la maggior parte dei più importanti esami del secondo trimestre, viene fatta tra la diciottesima e la ventiduesima settimana. Come al solito, dovrà essere il tuo medico a dirti quali sono gli esami necessari per valutare lo stato della crescita del tuo bambino.

Lo sviluppo del feto nella 17° settimana #

In questa settimana la placenta continua a crescere, e ormai ha eguagliato il peso del feto. Essa filtra l’anidride carbonica e rimuove dal corpo del tuo bambino tutti gli scarti, rifornendolo allo stesso tempo di ossigeno e di tutte le vitamine, dei minerali, dei grassi e delle proteine che gli sono necessari. Anche il cordone ombelicale diventa più robusto e più spesso.

Il suo cervello ha iniziato a regolare il battito cardiaco fetale. Il tuo bambino continua a fare pratica coi movimenti della respirazione, spingendo il liquido amniotico attraverso i suoi minuscoli polmoni. Come già visto nella settimana precedente, il periodo tra la sedicesima e la ventiseiesima settimana è vitale per lo sviluppo dei polmoni fetali. Sotto il suo strato di pelle, si stanno appena formando i grassi, e presto inizieranno ad accumularsi nel corpo fino a costituire, alla nascita, circa due terzi del suo peso.

Tra la 17esima e la 20esima settimana il bambino presenta uno strato di peluria sottile sulla pelle detto lanugo, il quale aiuterà a trattenere la vernix caseosa sulla pelle prima del parto. Il lanugo cade solitamente durante i primi mesi dopo il parto.

lo sviluppo degli organi sensoriali #

Ora l’udito è abbastanza sviluppato perché il tuo bambino possa spaventarsi per i rumori troppo forti ed improvvisi (ad esempio il suono del campanello o del telefono). Nel frattempo, i suoi occhi continuano a svilupparsi, anche se le sue palpebre rimangano sigillate.

lo sviluppo degli arti #

Con la testa ormai proporzionata al resto del corpo, sono le gambe che, invece, rappresentano la parte sproporzionata del feto. Sembrano più lunghe e sottili delle braccia, ma presto cresceranno per meglio integrarsi al resto del corpo. Con le sue piccole mani il tuo bambino è in grado perfino afferrare il cordone ombelicale.

lo sviluppo dei denti #

Il feto sta continuando il processo di ossificazione, con il midollo spinale che inizia a ricoprirsi di uno strato protettivo chiamato mielina. I denti da latte si sono già formati nelle gengive, e sono pronti per crescere e per essere integrati nello sviluppo della bocca.

l’aspetto esteriore e lo sviluppo facciale #

Nella diciassettesima settimana di gravidanza, i minuscoli occhi del futuro bebé vanno a posizionarsi nella loro sede finale, sul davanti della testa, mentre le orecchie sono quasi al loro posto.

diciasettesima settimana di gravidanza

Il feto durante la diciasettesima settimana di gravidanza.

le dimensioni del bambino #

Nella diciassettesima settimana il bambino è grande quasi come una cipolla: pesa circa 140 grammi. E’ lungo 13 centimetri circa.

I cambiamenti nel corpo della donna #

La tua pancia sta crescendo in modo graduale, ma costante: hai finalmente il pancione che aspettavi dal giorno in cui hai scoperto di essere incinta. Il tuo pancione sarà maggiormente evidente in caso di una gravidanza gemellare. Con la crescita dell’utero, gli altri organi vengono spostati per creare dello spazio. E tutto questo ti permette, mentre stai in piedi, di toccare facilmente con mano la cima dell’utero (che appare più rotonda in questa settimana). In questa fase, probabilmente stai mettendo su più peso (in media dai 2 ai 4 chili), specie per il fatto che ora le repulsioni alimentari sono diminuite.

Perciò, fai attenzione alle tue scelte alimentari: assicurati di fare sane scelte, per evitare degli indesiderati aumenti di peso. Un aspetto positivo della gravidanza in questo periodo, è quello di avere dei capelli lucidi e splendenti. Le tue unghie crescono più velocemente, ma probabilmente diventeranno anche più fragili.

L’ecografia alla diciassettesima settimana #

A seconda di come è posizionato nell’utero, un’ecografia ti può consentire di scoprire il sesso del tuo bambino. Attraverso la sua pelle trasparente puoi ancora vedere i suoi vasi sanguigni in via di sviluppo, e ciò in quanto lo strato di grasso è ancora piuttosto sottile. Un’ecografia Doppler può aiutarti a sentire il battito cardiaco del bambino: con i suoi 140-150 battiti al minuto, è di due volte più veloce del tuo.

Ecografia alla diciasettesima settimana di gravidanza

Ecografia alla diciasettesima settimana di gravidanza - Foto flickr di Ben Ramsey  isan http://flickr.com/photos/isan/4896695822 distribuita con licenza Creative Commons (BY-SA)

Gli esami consigliati nella diciassettesima settimana #

In questa fase, a meno che non si tratti di una gravidanza ad alto rischio, non sono previsti dei test di screening. In questa fase, le procedure di routine comprendono il controllo dell’aspetto esteriore del feto per mezzo di un’ecografia normale o di «livello uno»: ciò al fine di individuare eventuali difetti congeniti. Tuttavia, con questo procedimento non è possibile individuare tutte le anomalie possibili.

Un’ecografia di «livello due» viene solitamente eseguita nel caso in cui, quella di “livello uno” avesse dato degli esiti anomali o negativi.

L’amniocentesi- assieme agli altri vari esami del sangue e delle urine – viene eseguita nei casi ad alto rischio come è il caso di una madre sopra i 35 anni d’età,  per individuare eventuali difetti del tubo neurale e l’anomalia genetica che accompagna la sindrome di Down.

I sintomi della diciassettesima settimana #

I primi sintomi della gravidanza ora sono probabilmente spariti. Questi vengono però sostituiti da un’ampia gamma di nuovi, fastidiosi sintomi, come,

Quando chiamare il medico #

Il medico va interpellato nel caso,

Alcuni consigli utili, per la gravidanza ed il bambino #

Anche in questa settimana è opportuno continuare a seguire alcune semplici regole:

Video di ecografie alla diciassettesima settimana #



Riferimenti bibliografici 1. Institute of Medicine (US) and National Research Council (US) Committee to Reexamine IOM Pregnancy Weight Guidelines. Weight Gain During Pregnancy: Reexamining the Guidelines. Rasmussen KM, Yaktine AL, editors. Washington (DC): National Academies Press (US); 2009. PMID: 20669500.
2. Bevis R (1992) T W Sadler Langman’s Medical Embryology, 6th edition Williams & Wilkins. Paediatr Nurs 4:14–14
3. Kurjak A, Azumendi G (2007) The fetus in three dimensions: Imaging, embryology and fetoscopy
4. Bhattacharya N, Stubblefield PG (2016) Human fetal growth and development: First and second trimesters
5. Bhide A, Acharya G (2018) Sex differences in fetal heart rate and variability assessed by antenatal computerized cardiotocography. Acta Obstet Gynecol Scand 97:1486–1490
6. 17 Weeks Pregnant | Pregnancy | Start4Life; [https://www.nhs.uk/start4life/pregnancy/week-by-week/2nd-trimester/week-17/](https://www.nhs.uk/start4life/pregnancy/week-by-week/2nd-trimester/week-17/); Accessed: 2020-11-14

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Adele Paparotti / Pubblicato:

Settimane di gravidanza →