7° - Settima settimana di gravidanza

Pubblicità

Durante la settima settimana di gravidanza, l'embrione misura circa 13 - 17 mm ed assomiglia ancora ad un piccolo girino con la coda (non è altro che il prolungamento del coccige), coda che scomparirà nel giro di un paio di settimane. In ragione delle sue attuali dimensioni, tante future mamme quando lo vedono nell'ecografia lo paragonano ad un fagiolo.

Se sei alla settima settimana di gravidanza sarai contenta di sapere che stai oramai per concludere il tuo secondo mese. I tuoi ormoni beta hCG stanno raggiungono il loro picco di concentrazione e ciò può causare un peggioramento di determinati tuoi sintomi, quali il vomito e la nausea mattutina. Tieni duro perché già tra qualche giorno comincerai a stare meglio.

In questi giorni, inizia il processo di ossificazione dello scheletro del piccolo. Perciò, per favorire una corretta formazione delle ossa, è indispensabile che tu ponga particolare cura, sia alla tua alimentazione (mangia più frutta, verdura e crusca) sia allo stile di vita che conduci.

L’embrione durante la settima settimana di gravidanza #

Durante questa settimana, l’embrione – che viene misurato dal punto più alto della curvatura della testa al punto più basso della curvatura della coda (dicesi Crown-rump length (CRL)) – misura circa 13 – 17 mm [1]

lo sviluppo dei suoi organi facciali e sensoriali #

La cornea e la retina si attaccano tra di loro, e vanno a formare gli occhi. In questa fase iniziano anche a svilupparsi, la mascella, la bocca, i denti, la lingua, la punta del naso; mentre iniziano ad originarsi piccole vene al di sotto del sottile strato di pelle. Anche le orecchie interne continuano a crescere.

lo sviluppo dei suoi organi interni #

Questa è anche la settimana in cui il fegato del futuro nascituro inizia a produrre gli eritrociti (globuli rossi) finché il midollo osseo non sarà abbastanza maturo da poterli produrre. Iniziano a formarsi l’appendice ed il pancreas, il quale rilascerà l’ormone insulina per favorire la digestione. Dal sacco vitellino e dall’allantoide, si viene formando il cordone ombelicale, che andrà a sostituire il sacco vitellino stesso come fonte di nutrienti per l’embrione. Anche le gonadi cominciano a formarsi: è comunque ancora troppo presto per determinare il sesso del nascituro attraverso un’ecografia.

I reni si trovano già nelle loro posizioni: presto inizieranno a produrre urina la quale formerà una quantità significativa di liquido amniotico.

embrione alla 7 settimana di gravidanza

Crescita delle braccia e delle gambe #

Questi  (piccoli) arti iniziano ad appiattirsi e ad originare la cartilagine (che poi si trasformerà in ossa) preparandosi alla successiva crescita di mani, piedi e dita. Analogamente, anche i gomiti iniziano a formarsi con l’allungamento degli arti superiori.

lo sviluppo del suo sistema nervoso #

Il sistema nervoso del nascituro continua a crescere: pensa che ad ogni minuto si formano circa 100 nuovi neuroni. Il prosencefalo è diviso in due parti, dalle quali origineranno, successivamente, i due emisferi cerebrali. Nei paragrafi successivi, vedremo insieme quali sono i cambiamenti che avvengono nel tuo corpo in questo periodo.

settima settimana di gravidanza

Cosa accade al corpo della donna durante la settima settimana di gravidanza #

La maggior parte delle mamme, mette su un po’ di peso in questa fase della gravidanza (tuttavia, al contrario chi soffre di disturbi mattutini, in queste settimane potrebbe addirittura perdere del peso) ed i vestiti iniziano a diventare più stretti, soprattutto attorno alla vita.

In media, l’aumento ponderale durante l’intera gravidanza dovrebbe aggirarsi (indicativamente) intorno a [2]:

(non ci sono sufficienti dati per stabilire l’aumento di peso peso raccomandabile per le donne con gravidanza multifetale. [3]

Tale aumento è dovuto a vari fattori. I principali sono dovuti a:

Si accentua la sensazione di gonfiori. La minzione è frequente. Potrai avere dei problemi di stipsi, e male alla parte lombare della schiena.

Se non l’hai già fatto, puoi incominciare a considerare di acquistare dei vestiti più idonei, soprattutto in prospettiva di un futuro aumento di peso.

Altri sintomi della gravidanza durante questa settimana, sono dati delle gambe e seni gonfi (il seno diventa più grande poiché il corpo si prepara a produrre il latte materno per il nascituro).

Inoltre, in questa fase, si ha la formazione del tappo di muco nel canale cervicale, per mantenere l’utero sigillato e al sicuro. Questo tappo di muco, si scioglierà automaticamente al momento del travaglio e del parto.

L’ecografia alla settima settimana di gravidanza #

ecografia alla 7 settimana di gravidanza

L’ecografia transaddominale mostrerà un aumento delle dimensioni dell’utero; ma il bambino è ancora troppo piccolo per essere rilevato. Mentre con l’ecografia transvaginale è pressoché garantito che riuscirete a vedere sia l’embrione che a percepire il suo battito cardiaco.

In entrambi in casi, le ecografie non provocano alcun danno per il bambino e, quindi, non state in ansia ogni volta che il medico vi chiede di farne una!

L’ecografia mostrerà due pallini neri, parzialmente coperti dalle palpebre che, in seguito, daranno vita agli occhi del nascituro. Le immagini continueranno a mostrare una testa, sproporzionata rispetto al resto del corpo, a causa della rapida crescita del cervello.

Di seguito parleremo dei sintomi che possono verificarsi durante questa settimana e vedremo quali di questi potrebbero preannunciare delle complicazioni.

Per finire, parleremo  di alcune curiosità relative alla settima settimana di gravidanza.

I sintomi durante la 7° settimana di gravidanza #

Nel corso  della la settima settimana di gravidanza, la maggior parte delle donne continua a presentare i sintomi comuni della gravidanza, ma è anche possibile che non se ne presenti alcuno, oppure che solo pochi facciano la loro comparsa.

I sintomi emotivi (depressione e sbalzi d’umore) possono aumentare nel corso di questa settimana. I sintomi “classici” di nausea e vomito (disturbi mattutini), il bruciore di stomaco, la flatulenza, dolori addominali simili a crampi mestruali, la diarrea/stitichezza (a causa dell’alto livello di progesterone) la nausea, le voglie  e le avversioni nei confronti del cibo, il mal di testa, le vertigini ed il mal di schiena, nel corso di questa settimana possono essere accompagnati da:

I sintomi dei disturbi mattutini, potrebbero essere maggiormente pesanti nelle donne incinte di due o tre gemelli, e ciò a causa degli elevati livelli di ormoni.

Seppur in rari casi, la nausea potrebbe  trasformarsi in una propria malattia chiamata iperemesi gravidica.

Questo disturbo può portare nausea per l’intera durata della gravidanza, e va curato con flebo reidratanti (da farsi in ospedale); nei casi più gravi, potrebbe essere necessario un ricovero in ospedale al fine di prevenire possibili danni alla mamma e al bambino in ragione della scarsa alimentazione e idratazione.

I segnali da considerare durante la settima settimana di gravidanza #

E’ opportuno chiamare immediatamente il dottore, ma senza allarmarsi,  se si verificano le seguenti circostanze:

Curiosità e consigli circa questo periodo #

Consigli per una gravidanza serena ed un bambino sano #

E’ sempre buona norma cercare di seguire uno stile di vita sano ed equilibrato.

Perciò:

Video: ecografia durante la 7° settimana di gravidanza #




https://youtu.be/yFMDHGCsKt0



Riferimenti bibliografici
  1. Hill, M.A. (2018, November 23) Embryology Carnegie stage 18. Da: https://embryology.med.unsw.edu.au/embryology/index.php/Carnegie_stage_18
  2. Weight Gain During Pregnancy, By Trimester,
    https://www.healthyfamiliesbc.ca/home/articles/weight-gain-during-pregnancy-trimester
  3. Weight Gain During Pregnancy, American College of Obstetricians and Gynecologists, https://www.acog.org/Clinical-Guidance-and-Publications/Committee-Opinions/Committee-on-Obstetric-Practice/Weight-Gain-During-Pregnancy?IsMobileSet=false
  4. Gravidanza fisiologica, http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1436_allegato.pdf
  5. Safety of hair products during pregnancy, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2567273/
  6. Human percutaneous absorption of a direct hair dye comparing in vitro and in vivo results: implications for safety assessment and animal testing,
    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18417263
  7. A review of the safety of cosmetic procedures during pregnancy and lactation,
    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5418954/
  8. REPELLENTI ZANZARE, http://www.agifar.it/repellenti-zanzare
  9. Una buona alimentazione in gravidanza è importante per garantire la salute della mamma e del nascituro,
    http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=110&area=Vivi_sano
  10. Exercise in pregnancy, https://www.nhs.uk/conditions/pregnancy-and-baby/pregnancy-exercise/#close
  11. (2018). Onlinelibrary.wiley.com recuperato il 4 settembre 2018 da https://onlinelibrary.wiley.com/doi/pdf/10.1111/j.1834-7819.2012.01728.x
  12. (2018). Onlinelibrary.wiley.com recuperato il 4 settembre 2018 da https://onlinelibrary.wiley.com/doi/pdf/10.1111/adj.12025
  13. (2018). Adha.org recuperato il 4 settembre 2018 da https://www.adha.org/resources-docs/7838_Periodontal_Diseases_and_Adverse_Pregnancy_Outcomes.pdf
  14. Silk, H., Douglass, A., Douglass, J., & Silk, L. (2008). Oral Health During Pregnancy. American Family Physician, 77(8), 1139-1144 recuperato il 4 settembre 2018 da https://www.aafp.org/afp/2008/0415/p1139.html
  15. Contro nausea gravidanza vitamina B e antistaminico, http://anssa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2015/09/30/contro-nausea-gravidanza-vitamina-b-e-antistaminico_4cc39402-66f2-44bb-89aa-5fac1be5c83d.html
  16. Morning sickness, nausea and vomiting of pregnancy, https://www.acog.org/-/media/For-Patients/faq126.pdf

Altri lettori anno trovato interessanti anche i seguenti articoli:

Di: Adele Paparotti / Pubblicato:

Settimane di gravidanza →